Qualità prodotto

Furnitaly.com commercializza prodotti di alta qualità realizzati da aziende artigiane operanti nel territorio veneto e friulano, utilizzando materiali che rispettano le più severe normative europee, nel rispetto dell'ambiente e soprattutto delle persone.

Tutti gli articoli che proponiamo nel nostro Catalogo on line sono:

• Realizzati con materiali certificati senza uso di sostanze tossiche e/o nocive;
• Preassemblati per agevolare il Cliente nell'installazione o per l'immediato utilizzo.
Per quanto riguarda i mobili, questi sono dotati di ferramenta di alta qualità che ne assicurano la durata nel tempo.

GLOSSARIO MATERIALI:

Particelle di legno: composto derivato dal mescolamento della macina grossolana del legno con colla.MDF (Medium-density fibreboard): composto derivato dal mescolamento di una macina finissima di legno con colla.
Nobilitato o melaminico: è un pannello di legno truciolare o MDF rivestito con carta melamminica, che è un materiale sintetico costituito da fogli di carta sottilissima impregnata di resina melamminica. Questo materiale ha una forte emissione di formaldeide nell'ambiente, ma rientra ampiamente nella classe di emissione E1, considerata la più restrittiva con un rilascio inferiore ai 2,5 mg/m²h.Laminato: sono fogli ottenuti pressando diversi strati di carta impregnata con resine fenoliche o melamminiche. Si ottiene cosi un foglio di spessore più grosso con maggiore resistenza.
Polimerico: è una pellicola plastica in PVC che riveste il pannello in MDF o in particelle di legno, per la produzione delle ante dei mobili.Impiallacciato: foglio di tranciato dello spessore che varia da 0,5 a 1 mm. Questi fogli sono ricavati dai tronchi degli alberi, quindi per la loro natura non sono uguali ma hanno caratteristiche e colorazioni simili.
Multistrato: semilavorato realizzato mediante la sovrapposizione di vari strati di sfogliati di legno incollati tra loro. Gli strati vanno sovrapposti in modo che le fibre risultino in senso alternato per garantire al pannello una forte resistenza alla flessione, compensando e neutralizzando i naturali movimenti del legno. Ne deriva un pannello stabile che non si incurva.Massello: porzione di legno ricavato dal tronco dell'albero, in particolare dal durame, ovvero la parte interna e più densa dell'albero.
Laccato opaco: è una verniciatura che può essere applicata al nobilitato, all' impiallacciato o direttamente su MDF. La finitura che si ottiene risulta leggermente goffrata e al tatto setosa, ma se si applica la vernice su impiallacciato si ottiene un "laccato a poro aperto". Il laccato a poro aperto viene chiamato in questo modo perchè la verniciatura mette in risalto la venatura del legno.Laccato lucido: è una verniciatura a poliestere che spazzolata diventa lucida. La laccatura viene eseguita mettendo un fondo perfettamente disteso (senza avvallamenti) con più passaggi intervallati da un tempo adeguato di riposo.